Servizi

Itinerari, anche personalizzati, per gruppi di adulti, scolaresche e turisti interessati ad approfondire gli aspetti culturali, naturalistici, folkloristici ed enogastronomici del nostro territorio.

Servizi

Ci rivolgiamo a gruppi di adulti, scolaresche, turisti individuali e piccoli gruppi interessati ad approfondire gli aspetti culturali, naturalistici, folkloristici ed enogastronomici del nostro territorio con itinerari disegnati ad hoc per soddisfare ogni esigenza e preferenza.
Inoltre, per gli appassionati di cicloturismo, proponiamo itinerari guidati con bici a pedalata assistita (E-BIKE) e la possibilità di noleggio in loco. La bici elettrica, oggi, rappresenta il mezzo ideale per esplorare il territorio a contatto con la natura, raggiungendo anche i luoghi non accessibili in auto nel pieno rispetto di tutte quelle norme anti-Covid che nell’ultimo periodo ci hanno visto rinunciare a tanti aspetti importanti della nostra vita. La bicicletta elettrica con pedalata assistita, è dotata di un motore che si attiva solo ed esclusivamente durante la pedalata, per poi disattivarsi una volta superati i 25 km/h, ideale per godere al massimo delle bellezze del nostro territorio in tutta sicurezza e con il minimo sforzo.
Per individuali e mini gruppi esigenti, che vogliono scoprire luoghi non inseriti nei soliti pacchetti, abbiamo anche a disposizione un servizio di NCC (Noleggio con Conducente) effettuato da Guide ed Accompagnatori abilitati per questo tipo di servizio.

Guide Turistiche

Le nostre Guide Turistiche abilitate per il territorio ligure e toscano saranno liete di rispondere a tutte le vostre richieste di tour giornalieri, di mezza giornata o solo visite brevi a musei o siti archeologici.

Ecco le nostre proposte:

Genova – giro città
Genova – il Porto e l'Acquario
Genova – I Musei
Portofino e il Golfo del Tigullio
Le Cinque Terre
Il Golfo della Spezia – Lerici e Protovenere
tinerari cicloturistici e noleggio ebike
Sarzana – giro città
Luni – visita guidata degli scavi e del Museo
Val di Magra – Castelnuovo e Ortonovo
Varese Ligure e la Valle del Biologico
La Lunigiana, le sue Pievi e suoi Castelli
La Garfagnana, tra arte e natura
Le Cave di Marmo di Carrara: visita guidata / percorso in 4X4 / degustazione lardo di Colonnata
Carrara – giro città
Lucca - giro città


Contattateci per maggiori informazioni e quotazioni.

Guide Ambientali Escursionistiche

Le nostre guide abilitate per il territorio ligure e toscano vi offrono un’ampia scelta di itinerari costieri e dell’entroterra, tutti mirati allascoperta della nostra ricchissima flora e fauna.

Importante da sapere:
Per legge, sui sentieri, una GAE può accompagnare gruppi composti da non più di 15 partecipanti, nel caso di una comitiva più numerosa si consiglia vivamente di richiedere una seconda guida per garantire la massima sicurezza e fruibilità del servizio di accompagnamento.
La maggior parte degli itinerari proposti sono classificati come “escursionistici”, tuttavia, pur non essendo necessarie una particolare attrezzatura o una specifica preparazione fisica, richiedono comunque un minimo di predisposizione a camminare sui sentieri, un abbigliamento comodo e un poco di spirito di adattamento. In particolare è obbligatorio l'uso di calzature idonee (scarpe da trekking o pedule), k-way o giacca impermeabile, zainetto con scorta d'acqua potabile (1 litro).
Gli itinerari proposti, ad eccezione di quelli appenninici, possono essere effettuati praticamente in ogni stagione dell'anno. In certi casi la scelta di periodi considerati ‘morti’ dal turismo di massa consente di trarre il massimo vantaggio dalle escursioni spuntando anche condizioni più vantaggiose nei soggiorni alberghieri.
In particolare per quanto riguarda i sentieri del Parco Nazionale delle Cinque Terre, non lasciamoci trarre in inganno dalla vicinanza al mare. Non si tratta infatti di percorsi pianeggianti tipo “strade bianche toscane”, ma di veri e proprio sentieri di montagna caratterizzati da centinaia di scalini irregolari, terreno friabile e a volte franoso, nessun tipo di approvvigionamento d'acqua sul percorso e dislivelli importanti. Pertanto per poter godere al massimo dell’esperienza si raccomanda, come unico prerequisito, la capacità di riuscire ad affrontare almeno cinque piani di scale di un condominio senza difficoltà di respirazione né disturbi alle articolazioni. I bastoncini da trekking, se se ne conosce già l’utilizzo, possono essere di grande aiuto.

Ecco un'idea dei nostri Itinerari:

GOLFO DEI POETI
Trekking urbani attraverso le splendide mulattiere e i sentieri panoramici che collegano il centro storico della Spezia alle sue colline e alla più nota Alta Via del Golfo.
https://www.cailaspezia.it/il-sentiero/sentieri.html
Da Montemarcello a Tellaro a Lerici un dedalo di sentieri spettacolari che s’intersecano a cavallo del promontorio del Caprione confine naturale tra Liguria e Toscana nel cuore del Parco Regionale di Montemarcello Magra-Vara.
Da Portovenere, la perla del Golfo, a Riomaggiore lungo il sentiero di crinale, a picco sulla palestra di roccia del Muzzerone e alla scoperta dei resti delle antiche cave di estrazione dell’arenaria e di uno dei marmi più pregiati al mondo: il Portoro.
La Palmaria, l’isola più grande della Liguria. Un triangolo di macchia mediterranea immerso nel Parco Regionale di Portovenere che offre un patrimonio storico, sconosciuto ai più, per via delle numerose fortificazioni e torri d’avvistamento militari poste a difesa del Golfo, oggi nascoste dalla vegetazione ma ancora visibili seppur in stato di abbandono. Possibilità di balneazione quando in stagione.


PARCO NAZIONALE CINQUE TERRE
Visita http://mappe.parconazionale5terre.it/plus/index2.html per il monitoraggio chiusura apertura dei vari sentieri in tempo reale.
Alcuni esempi di itinerari
Vernazza-Corniglia
Dislivello: 400 m in salita– Lunghezza: 5,3 Km Ore di marcia: 2,00 ca.
Levanto- S.Antonio-Monterosso
Dislivello: 391 m in salita- lunghezza: 7 km- ore di marcia 2h45 ca.
Anello di Vernazza
Dislivello: 400 m in salita, lunghezza 12 km ca. 4 h ca.
Anello di Riomaggiore
Dislivello 620 m in salita, lunghezza 10 km ca. 3 h ca.


IL SENTIERO VERDE AZZURRO
Framura-Bonassola 2.30 h / Bonassola-Levanto 1.30 h
Dislivello totale : + 400 m.
Difficoltà: E
http://www.verdeazzurroligure.com/verdeazzurro.htm

VAL DI VARA
La Val di Vara offre un territorio ricco in tradizioni, storia e biodiversità nonché di opportunità per gli amanti dell’outdoor. Dal trekking, al rafting, al canyoning la valle ha un unico grande protagonista: il fiume Vara. Le nostre guide propongono itinerari alla scoperta delle sue sorgenti o l’ascesa del Gottero, il monte più alto della provincia della Spezia (1.639mt)

PARCO REGIONALE ALPI APUANE
Campocecina-Monte Borla percorso richiede 1,30 ore di cammino, con un dislivello in salita e in discesa di circa 150 metri. Si sviluppa all’interno della faggeta con vista sulla Lunigiana, le Apuane, le cave di marmo e la costa.
Anello attraverso la cava Gioia: Colonnata - David (Cima di Gioia) - Vergheto - Cima d'Uomo - Colonnata 4 ore di cammino, con un dislivello in salita e in discesa di circa 450 metri.
Monte Sagro- Anello da Campo Cecina- Quota max 1753, dislivello in salita 500m, lunghezza 5km, tempo totale 3h ca. difficoltà EE

PARCO NAZIONALE APPENNINO TOSCO EMILIANO
Gessi triassici di Sassalbo e Prati di Camporaghena – Anello di Sassalbo quota max 1030m; tempo totale 1h estendibile a 3h se si vuole raggiungere il borgo di Camporaghena; dislivello 100 m ca. in primavera la fioritura delle giunchiglie
Sorgenti del Secchia dal Passo del Cerreto quota max 1504, dislivello in salita 520m, lunghezza 8 km ca. tempo tot 3h

ESCURSIONI IN EBIKE
La Spezia- giro città panoramico;
Parco Nazionale Cinque Terre;
Parco Regionale Montemarcello Magra - Ameglia, Montemarcello, Lerici;
Val di Vara- Beverino,Via dei Tedeschi, Castello di Madrignano.